OTTENIMENTO VISA E PERMESSO DI LAVORO

schengen-visa

CITTADINI UE

In generale, i cittadini dell’Unione europea (UE), dello Spazio economico europeo (SEE), e della Svizzera possono entrare, rimanere e lavorare in Germania senza necessità di visto. Hanno solo l’obbligo di registrarsi presso l’ufficio di registrazione locale (Einwohnermeldeamt), ad esempio, se cambiano la loro residenza in Germania.


CITTADINI NON-UE

I cittadini di paesi terzi in genere devono richiedere un visto per entrare, rimanere e lavorare in Germania.

Per i soggiorni di breve durata in Germania (soggiorni non superiori a 90 giorni entro un periodo di 180 giorni a partire dalla data iniziale di arrivo) è necessario un visto Schengen. Il visto Schengen è in genere sufficiente per la maggior parte delle operazioni necessarie per creare un business in Germania.

Se la durata del soggiorno è superiore a 90 giorni (entro un periodo di 180 giorni), tutti i cittadini non comunitari necessitano di un permesso di soggiorno (Aufenthaltserlaubnis) o permesso di domicilio (Niederlassungserlaubnis). A tal fine, le ambasciate tedesche o consolati devono rilasciare un visto nazionale per entrare in Germania.

I cittadini di alcuni paesi non hanno bisogno di un visto per l’ingresso o il soggiorno di breve durata in Germania. Il Ministero degli Esteri (Auswärtiges Amt) fornisce informazioni dettagliate sui requisiti di ingresso in Germania per i diversi paesi.


PERMESSO DI SOGGIORNO E REGOLAMENTO PERMESSO

Gli imprenditori provenienti da paesi non UE richiedono un permesso di soggiorno (Aufenthaltserlaubnis) o un permesso di domicilio (Niederlassungserlaubnis) se vogliono gestire un business in Germania in loco o se sono impiegati in Germania.

Il permesso di soggiorno è sempre limitato nel tempo, un permesso di domicilio è illimitato. Un permesso di domicilio di solito è rilasciato, se un cittadino non-UE è stato in possesso di un permesso di soggiorno per almeno cinque anni. Sia permesso di soggiorno che di regolamento sono sempre rilasciati per uno scopo specifico, di solito a scopo di lavoro autonomo o con lo scopo di intraprendere un’attività lavorativa in Germania.


VISTI PER GESTIRE IL PROPRIO BUSINESS ON-SITE

Il permesso di soggiorno o il regolamento sarà rilasciato dall’ufficio immigrazione locale (Ausländerbehörde) in Germania. Per entrare in Germania, un visto nazionale è rilasciato dall’ambasciata tedesca responsabile nel paese di origine del richiedente o del paese di residenza. Questo viene poi convertito in permesso di soggiorno o di regolamento in Germania.


PROCESSO VISA APPLICATION

Tuttavia, ci sono eccezioni per diversi paesi. I cittadini provenienti da Australia, Canada, Israele, Giappone, Nuova Zelanda, Corea del Sud e gli Stati Uniti possono entrare e soggiornare in Germania senza un visto nazionale (fino a 90 giorni). La domanda di permesso di soggiorno o di regolamento allo scopo di lavoro autonomo o di prendere un posto di lavoro può essere depositata presso l’ufficio immigrazione locale in Germania.

L’Ufficio federale tedesco (Auswärtiges Amt) contiene informazioni dettagliate sui requisiti per i visti disponibili.